Botia Cantoni Livigno
buono sconto


Era il lontano 1923 quando Bernardo Cantoni e Emilia Bormolini aprirono un botteghino di alimentari con vendita di farine e crusche e con il forno per la produzione del pane.

Il rifornimento veniva effettuato regolarmente durante l'estate, mentre durante l'inverno venne utilizzata la prima motoslitta, inventata e realizzata dallo stesso intraprendente signor Cantoni nel 1941. Il disegno della motoslitta lo si può vedere sul muro dell'attuale negozio.

Dopo anni di duro lavoro nel 1960 il negozio passa nelle mani delle figlie Armida e Rosanna e con il passare degli anni subisce diverse trasformazioni in base alle nuove esigenze del mercato.
Cessa la produzione del pane, e inizia la prima ristrutturazione, negli anni 70-80 avviene l'ampliamento e la seconda ristrutturazione con l'aggiunta del reparto di profumeria e cosmetica al primo piano.

Ultima ristrutturazione nel 1999. Ne è risultato complessivamente uno spazio raffinato dove la pur ricercata scelta dei materiali e decorativa ha ricreato il giusto equilibrio tra la parte espositiva e la valorizzazione della merce in vendita.

Grande successo dunque per il rinnovato negozio, successo e intraprendenza tramandate da padre in figlio ma soprattutto mantenuto grazie alla gentilezza e alla simpatia di Armida e Rosanna che da molti anni lavorano con tenacia e serietà.

Dal 2003 la tradizione si rinnova e continua grazie ai nipoti Mirco e Nicoletta.



La Botia Cantoni: una tradizione che si rinnova dal 1923.

Scopri come è stata inventata la prima motoslitta.

Clicca qui


Mirco e Nicoletta al lavoro
Nicoletta
Mirco e Nicoletta al lavoro















Botia Cantoni - Via Plan 29 - 23030 Livigno - Tel. +39 0342 996024 - Fax +39 0342 974436 - ©2008 Botia Cantoni - Privacy Informativa Estesa Cookie